La cyclette è un esercizio che fa dimagrire davvero. Naturalmente più aumentiamo l’intensità più bruciamo e più dimagriamo. Inoltre è benefico per l’organismo. Secondo uno studio condotto nel 2010, si è verificato che un esercizio al giorno di circa 45 minuti, aiuta ridurre drasticamente il colesterolo e i trigliceridi. Un buon allenamento, intenso intendiamo, può portare a bruciare anche 600 calorie in un’ora. Oltre a tonificare i muscoli, i glutei, le gambe. E, a certi livelli, alternando momenti in cui si è in piedi e altri in cui si è seduti, anche le braccia. Meglio di così?!

Dimagrire con la cyclette. I migliori allenamenti da seguire

Come ogni sport, anche la cyclette ha delle regole da seguire. E se crediamo di poter perdere peso semplicemente pedalando lentissimamente davanti alla tv ci sbagliamo di grosso. Occorre concentrazione, dedizione. Ovviamente anche un buon insegnante. In mancanza della sua presenza fisica, ci sono diversi tutorial on line che ci supportano anche gratuitamente. Dunque cominciamo con il riscaldamento. I battiti cardiaci in questa fase, non dovrebbero superare i 120/125 al minuto. Questa parte dell’esercizio dura relativamente poco. 10 Minuti al massimo. Poi, cominciamo ad allenarci sul serio. Se possediamo una spin bike anche semi professionale, avremmo un apposito pomello per aumentare o diminuire la resistenza. In questa seconda fase, è scontato, cominciamo ad aumentare. Ancora per altri 15 minuti. In generale un allenamento “serio” durerà dai 45 minuti a salire. Il risultato, se ci mettiamo con impegno ed energia, sarà assolutamente garantito. Basta farlo 3 volte la settimana per 45 minuti almeno. I primi effetti si noteranno sul corpo, sul fisico e sulla tonicità muscolare. E per chi non possiede una spin bike professionale, può sempre usare la sua cyclette cercando di alternare momenti da seduti ad altri in cui si è in piedi. E’ un ottimo esercizio per il sedere.