UN FRUTTO STRAORDINARIO

Le arance rosse sono diverse dalle arance bionde non solo per il colore, ma anche per i nutrienti che contengono

Dono della natura

Tutti conosciamo il grande valore nutritivo delle arance. L’arancia è nota in tutto il mondo per i numerosi benefici alla salute grazie alla presenza di vitamine, in particolare vitamina C, minerali, antiossidanti e altri fito-nutrienti*. Ci sono diversi tipi di arance e ognuna ha una sua specificità non solo per il sapore, ma anche per i nutrienti. Le arance rosse, come vedremo in questo e-book, sono davvero diverse, sono speciali.

Conoscere i nutrienti

Prima di iniziare, evidenzio una nota tecnica. In questo e-book ho inserito anche un glossario dei termini tecnici che descrivono le proprietà e dei nutrienti delle arance. Così sarà più semplice capire il significato scientifico di tutte le parole che troverai sottolineate e contrassegnate con un asterisco*.

La scienza lo dimostra che

Le arance rosse contengono più antocianine*, sono ricche di benefici per la salute, soprattutto a favore della lotta contro i tumori e le malattie cardiovascolari, come dimostrato in uno studio condotto dal John Innes Centre di Norwich (Uk) e dal Centro di Ricerca per l’Agrumicoltura e le Colture Mediterranee di Acireale. La quantità elevata di antocianine è dovuta alle particolari condizioni climatiche nelle quali crescono queste arance.

Un fenomeno dovuto al clima

Le arance rosse crescono soprattutto nella zona dell’Etna. Nel periodo della maturazione del frutto, giornate molto calde si alternano a notti fredde e le piante producono più antocianine per diventare più resistenti agli sbalzi. Ma non solo. Quando la pianta è esposta alle temperature fredde, si attiva uno specifico gene chiamato Ruby, proprio quello che dona il particolare colore rosso “rubino”.

Più benefici alla salute

Dalle ricerche si evince anche che le arance rosse apportano benefici superiori ad altri cibi con un alto contenuto di antocianine. Questo è dovuto alla sinergia con la vitamina C e le altre sostanze contenute.Ecco i principali benefici da tenere presente quando consumiamo una sana arancia rossa, non trattata chimicamente.

1.Prevenzione del cancro

Le arance sono ricche di vitamina C e gruppi di flavonoidi* antiossidanti come alfa* e beta-carotene, beta-criptoxantina, zeaxantina* e luteina. Queste sostanze contribuiscono a prevenire il cancro a polmoni, bocca, seno e prostata. La buccia dell’arancia contiene d-limonene che previene i tumori della pelle. Quindi ottima abitudine spremere gli oli essenziali delle bucce delle arance sulla pelle delle braccia, del collo, del petto, sulle gambe. Oppure dentro il bicchiere del succo che stai per bere

2.Principi antinfiammatori

I principi attivi contenuti nella buccia d’arancia aiutano a ridurre l’infiammazione e sviluppare resistenza contro molte infezioni. Una ricerca pubblicata su “The American Journal of Clinical Nutrition” dimostra che assumere arancia insieme a cibi notoriamente infiammatori, come i grassi e gli zuccheri, tende a diminuire l’infiammazione nel corpo. Le arance sono piene di fitosostanze, fito-nutrienti e flavonoidi* con forti caratteristiche anti-infiammatorie.

3.Scudo contro raffreddore e tosse

Le arance sono un’eccellente fonte di vitamina C* che potenzia il sistema immunitario, contribuendo così a superare il comune raffreddore. In caso di malattie da raffreddamento, la tisana di buccia d’arancia, miele e zenzero funziona bene contro tosse e raffreddore.

Ricetta della tisana

Basta fare bollire per 7 minuti le bucce di un’arancia non trattata in mezzo litro di acqua con un pezzetto di zenzero, circa 4 centimetri pelati e tagliati a dadini. Lasciare intiepidire e bere 1 tazza con 1 cucchiaio di miele di eucalipto al mattino e 1 alla sera.

Proprietà anti-age

Le arance sono una buona fonte di antiossidanti che proteggono la pelle dai danni dei radicali liberi. In Sicilia si dice che l’abitudine di consumare un’arancia al giorno mantiene giovani. Sarà grazie alla lunga lista di vitamine, minerali e fito-nutrienti? Inoltre gli antiossidanti aiutano la disintossicazione da parte dell’organismo, depurano la pelle e prevengono il suo invecchiamento nel tempo. Il beta-carotene protegge la pelle dai raggi solari e la mantiene sana.

Regolazione della pressione sanguigna

L’arancia è ricca di magnesio* e potassio* che favoriscono l’equilibrio del sodio, regolatore della pressione arteriosa. Bere regolarmente succo d’arancia aiuta a tenere sotto controllo la pressione sanguigna. Il succo d’arancia contiene una sostanza chiamata esperidina, presente soprattutto nella buccia, che migliora l’attività dei vasi sanguigni e abbassa il colesterolo

Sostegno alla vista

L’arancia contiene vitamina A e altri antiossidanti utili alla vita come alfa carotene, beta-carotene, beta-criptoxantina, zea-xantina, fibre, fito-nutrienti. Tutte queste sostanze benefiche fanno bene subito e promuovono nel tempo la salute degli occhi.

Salute del cuore

Una recente ricerca ha dimostrato che il consumo regolare di arance riduce le malattie cardiache del 50%. L’arancia contiene potassio e calcio* che regolano la frequenza cardiaca, equilibrando l’azione del sodio

Nemica del colesterolo

La vitamina C previene il processo di ossidazione del colesterolo che altrimenti potrebbe accumularsi nella parete dei vasi sanguigni. L’esperidina presente nella buccia protegge la salute del cuore regolando la pressione sanguigna. La grande quantità di fibre aiuta a tenere sotto controllo il colesterolo.

Forza e immunità

Le arance aumentano e rafforzano il sistema immunitario grazie alla presenza di vitamina C. E’ il colore arancione che possiede principi attivi che rafforzano contro il cancro, le malattie degenerative e l’infarto. Inoltre previene l’accumulo di colesterolo nei vasi sanguigni riducendo così le possibilità di indurimento delle arterie. L’arancia aumenta la capacità del sistema immunitario di difendersi grazie a una maggiore produzione di globuli bianchi.

RIMEDIO PER STITICHEZZA

Le arance contengono una buona quantità di fibre* utili al buon funzionamento dell’apparato digerente e dell’intestino. In molti casi rappresentano un trattamento per la stitichezza. L’arancia presa a digiuno favorisce la digestione e rende più forte il sistema digestivo. La buccia dell’arancia promuove la salute dell’apparato digerente e favorisce la crescita dei batteri sani all’interno dell’intestino.

Prevenzione dei calcoli

I calcoli renali si formano a causa dell’ossalato di calcio. Bere succo d’arancia è utile per prevenire la calcolosi renale. Bere succo d’arancia aumenta il valore del pH, quindi diminuisce le possibilità di formazione di ossalato di calcio nel rene.

Le arance Amiche del diabete

Secondo alcune ricerche le persone diabetiche dovrebbe assumere regolarmente arance e bere succo d’arancia perché le fibre aiutano a controllare gli zuccheri nelsangue. Uno studio condotto nella University of Western Ontario ha dimostrato che le arance riducono il rischio di diabete di tipo 2* grazie alla presenza di nobiletina*

L’arancia per dimagrimento naturale

L’arancia è una delle migliori fonti di fibre. Molte ricette con le arance risultano dietetiche. Per esempio le insalate con le arance aiutano a riempire lo stomaco e danno un senso di sazietà che porta a mangiare meno. In questo senso le arance sono utili nella perdita di peso controllando l’appetito. Inoltre la presenza di nobiletina nelle arance previene l’accumulo di grasso nei vasi sanguigni, che spesso è uno dei fattori di sovrappeso.

I nutrienti delle arance

Un’arancia pesa mediamente 130 grammi con la buccia, e contiene i seguenti valori nutrizionali.

I BUONI NUTRIENTI

vitamina C (116,1%)
fibra (12,5%)
folati (9,8%)
vitamina B1 (7,3%)
potassio (6,7%)
vitamina A (5,8%)
calcio (5,2%)
calorie (3 %)
alfa carotene
beta-carotene
beta-criptoxantina
zea-xantina
nobiletina
esperidina
luteina

Mangia consapevole, vivi meglio

Bene, ora che sei più consapevole del valore nutritivo delle arance e della particolare forza ed energia delle arance rosse dell’Etna, sono certa che avrai ancora più piacere a preparare le ricette che seguono. Non sono solo buone, ma una vera fonte di energia, vitalità , bellezza. Una dose di lunga vita